Help me
Scritto da Massimo Reginali   
Giovedì 23 Settembre 2010


...mi sto "carmenizzando"!

Gli amici della nostra Community, hanno senz'altro afferrato il termine "carmenizzando".
Per tutti gli altri è doverosa una spiegazione : Carmen è una amica di vecchia data del nostro forum che vede danni e complotti anti-Milan dappertutto tanto da addossare, qualora fosse riferibile al calcio, la colpa del buco dell'ozono a Moggi o Guido Rossi.
Spesso nella nostra Community succede che, prima di leggere una sua risposta in merito ad una decisone contraria al Milan, si sappia già la sua risposta... che puntualmente arriva così come l'avevamo immaginata.
Una visionaria? (ti voglio bene Carmen)
Una che "è solo colpa del destino cinico e baro"?
Spesso, nelle nostre chiacchierate, le dico che "se dovessi vedere il calcio con i tuoi occhi, non avrebbe senso prendersela per un risultato finale... visto che è già tutto deciso"

Ma da un po' di tempo (2006) mi guardo intorno e non riesco a togliermi dalla testa che :
ante 2006 - eravamo derubati dal "ladro gentiluomo". La "banda Moggi" trafficava e ci sfilava scudetti... col sorriso sulle labbra... in modo "signorile". Faceva tutto in proprio e, da un certo punto di vista, era persino da ammirare per cosa riusciva ad ottenere. Non ostentava mai il "io posso! Tu taci!"
post 2006 - siamo caduti in mano all'arroganza del potere che ti sbatte in faccia la sua potenza appoggiato e coperto dai media nazionali.
Provo a chiarire questa mia "carmenizzazione" analizzando un po' di fatti accaduti dall'estate del 2006 ad oggi.
...per inciso... Non sembra anche a voi che sia "facile" arbitrare il Milan?
Mi spiego... Un errore marchiano fatto ai danni del Milan ha lo stesso risalto "scandalizzato" che ha se fatto per una qualsiasi squadra della nostra serie A? O viceversa... un "aiuto" dato al Milan, ha la stessa reazione scandalizzata se dato ad un'altra?
A me pare di no! Ed allora, per un arbitro, cosa c'è di più semplice che prendere decisioni pro o contro il Milan? Se fa la cosa "politicamente corretta", cosa rischia mediaticamente?
Ed ancora... noto che quando il Milan è in difficoltà per sua colpa (come in questo inizio stagione) non arriva "la cavalleria" in soccorso come vedo puntualmente (e troppo spesso) per l'altra squadra di Milano... e, alla fine, son punti pesanti nel bilancio finale di classifica.

Ma andiamo per ordine... dal giugno del 2006 :
- scoppia calciopoli ed alla guida della Federazione viene messo Guido Rossi (ex consigliere Inter)... nessun media nazionale si indigna per una nomina NON terza fatta dal governo Prodi
- Guido Rossi nomina Francesco Saverio Borrelli (acerrimo nemico politico di Berlusconi) come "sceriffo" nelle indagini...
- Dopo questa nomina il Milan viene coivolto pesantemente (potere e contropotere) nello scandalo basandosi su indagini fatte (ammissione Auricchio) sulla Gazzetta dello Sport (?!?)
- Si parte in campionato con il Milan penalizzato ma che in poche partite azzera la penalizzazione... ricordate gli arbitraggi dopo l'azzeramento?
- Si arriva agli "sconti di pena" per le penalizzate :"sconti per tutti tranne il Milan" (ministro Melandri)... non ricordo indignazioni mediatiche
- I campionati vanno avanti a colpi di fuorigioco "imbarazzanti" (ricordate Siena-Inter?) e colpi di mano che decidono i Derby (Adriano), ma sembra tutto normale, tutto OK, tanto che nessun media nazionale "disturba" il nuovo padrone
- Dal tribunale di Napoli arrivano intercettazioni compromettenti (e ben più pesanti di quelle che hanno coinvolto il Milan) a carico dell'Inter... avete notato da qualche parte la stessa furia giustizialista del 2006?
- La Federazione che aveva messo Gussoni (reo di aver regalato uno scudetto al Napoli ai danni del Milan -confessione di Ferlaino) a capo degli arbitri, si supera nonminadno Braschi (graziato da Guido Rossi -perchè condannato a 18 mesi nell'affair Siena) come designatore della serie A
Se a tutto questo aggiungiamo i "taroccamenti" degli ingaggi/spese a seconda se Moratti investe o meno, la "furia mediatica" scandalizzata per l'acquisto di Ibrahimovic, il fatto che il Berlusconi che non investiva era un chiaro segnale di disinteresse e quello che investe è immorale vista la stuazione italiana...

Beh, si... mi sto "carmenizzando"
Comincia a non piacermi più il giocattolo

Comincio a non vedere più le partite nazionali con l'occhio di una volta. Quell'occhio che mi faceva sperare in una rimonta possibile... a tutti!
Ho disdetto SKY (tengo solo il pacchetto che mi consente di vedere Milan Channel)
Non spendo più un centesimo per la Gazzetta dello Sport (e Dio sa quanto ne ero legato... basta guardare il colore delle pagine MD)
Prima di leggere un articolo di giornale o ascoltare opinionisti mi vado a vedere da che parte "pendono" per non perdere tempo a sentirmi dire ciò che (già so)... diranno

So che, noi Milanisti, paghiamo tutto questo per il fatto di avere Berlusconi (politico) come presidente e questo mi fa incazzare (perdonatemi) ancor di più!
Che c'entra la politica con il pallone?
Che brutta Italia... e che brutto il giornalsmo servo del padrone...
Non mi diverto più!
Non ci credo più!
Mi rimane solo l'Europa e la passione smisurata per questi colori che ho imparato ad amare da quando il "mio" Gianni Rivera, combatteva contro le ingiustizie del "palazzo"
Corsi e ricorsi storici?


MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=