il problema del gol


Rispetto allo scorso campionato, dopo 31 giornate, il Milan ha un punto in meno (60 contro 61), ha realizzato 5 reti in meno (49 contro 54) e ha subito una rete in più (29 contro 28).
Oltre ad avere segnato di meno, abbiamo anche distribuito male le nostre realizzazioni; infatti se in tutto lo scorso campionato sono state solo tre le partite concluse senza mettere a segno un gol, in questo sono già nove.
Inoltre sono 12 le partite concluse senza prendere gol mentre lo scorso anno, alla 31^ giornata, erano 14.
Ne risulta una media realizzativa di 1,58 reti a partita (1 gol ogni 57’) con 0,94 gol subìti a partita (1 ogni 96’).
Se siamo ancora teoricamente in corsa per lo scudetto, lo dobbiamo alla repentina frenata dell’Inter che, rispetto all’anno scorso, ha 10 punti in meno.

Ciò che ha contribuito ad impedire alla squadra un salto di qualità rispetto alle ultime stagioni è “l’essenza del calcio” … vale a dire il gol.
Ne facciamo pochi e ne prendiamo troppi.

Forse l’assetto spregiudicato di Leonardo, che prevede tre uomini costantemente oltre la linea della palla, è un gioco che non vale la candela… non paga in termini di realizzazione e penalizza troppo la fase difensiva.
Considerando anche la Champions, le reti realizzate sono 59 (1,51 a partita, 1 gol ogni 59’) e 43 quelle incassate (1,10 a partita, 1 ogni 82’).
Lo schema base prevede l’utilizzo di Ronaldinho insieme a due punte pure, ma l’assortimento delle nostre punte consiste in tre centravanti e una seconda punta.

Nel dettaglio, tra Campionato e Champions, abbiamo giocato 2542’ su 3510’ (72%) con le due punte con un esito piuttosto sorprendente: 38 reti segnate (1 ogni 67’) e 36 incassate (1 ogni 71’).
L’assenza di Pato e la mancanza di un attaccante con le stesse caratteristiche ha costretto Leonardo a schierare, a volte, una sola punta.
Con l’unica punta abbiamo giocato 916’ (27%) con 16 gol fatti (1 ogni 57’) e 7 presi (1 ogni 131’).
Migliora leggermente la resa offensiva e quasi dimezza la frequenza dei gol incassati.

Per completezza riporto anche il dato relativo alle tre punte, arma della disperazione in caso di risultato da recuperare: 52’ totali (quattro finali di partita) con 6 reti fatte (1 gol ogni 9’) e nessuno subito.

Apparentemente, come abbiamo visto, le due punte forniscono la performance peggiore; ma il rendimento varia a seconda della coppia.
Pato-Borriello è la coppia più utilizzata (1076’) con 24 gol fatti (1 ogni 45’) e 17 presi (1 ogni 63’).
Pato-Inzaghi hanno giocato 633’, 8 gol fatti (1 ogni 79’) e 6 presi (1 ogni 105’).
Per Pato-Huntelaar sono 452’ con 4 gol fatti (1 ogni 113’) e 7 subiti (1 ogni 65’).
Due tra Inzaghi, Borriello, Huntelaar e Zigoni hanno giocato un totale di 381’ con due gol realizzati (1 ogni 190’) e 6 subìti (1 ogni 63’).
Ne risulta che non è la presenza di due punte ad essere meno performante, quanto l’assortimento della coppia.

Nei casi di una sola punta pura in campo sono stati schierati:
Borriello per 586’ con 11 gol fatti dalla squadra (1 ogni 53’) e 4 subìti (1 ogni 146’).
Huntelaar per 158’ con 3 reti realizzate (1 ogni 53’) e 2 reti prese (1 ogni 79’).
Inzaghi 108’ con due gol realizzati (1 ogni 54’) e nessuna subita.
Pato 64’ senza realizzazioni della squadra ma con un gol preso.

Come ultimo dato vediamo la resa della squadra in base all’attaccante presente in campo (indipendentemente dallo schema):
Pato ha giocato in totale tra Campionato e Champions 2277’ con 42 reti fatte dalla squadra (1 ogni 54’) e 31 prese (1 ogni 73’)
Per Borriello 2017’ con 41 reti fatte (1 ogni 49’) e 25 prese (1 ogni 81’)
Inzaghi ha giocato 964’ con 16 reti fatte (1 ogni 60’) e 9 subìte (1 ogni 107’)
Huntelaar ha giocato per 888’ con 11 gol fatti (1 ogni 81’) e 14 presi (1 ogni 63’)
Infine domenica, contro la Lazio, c’è stato l’esordio di Zigoni rimasto in campo per 16’
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=