Vivisezione
"Non c’è fine, per quanto nobile, che giustifichi la vivisezione"
Albert Einstein

Il Parlamento Europeo ha approvato il testo finale per la Direttiva 86/609 che regolamenta l’utilizzo degli animali per fini scientifici.

Premetto che non sono un grande esperto in materia ma ho avuto modo di leggere e informarmi questi giorni a ridosso della cosiddetta direttiva Reach sulla vivisezione.
(chiunque voglia correggermi o sappia qualcosa in piu' mi scriva liberamente.)

La materia è ampia e complessa e investe molteplici campi della vita quotidiana, difficile razionalizzare.

Partiamo dal fatto che noi "esseri umani" siamo una specie diversa dalle altre.
"Evoluta" culturalmente o almeno che ci prova.
Abbiamo un' insaziabile sete di conoscenza, quasi un bisogno fisico.
Questo, a mio avviso, porta inevitabilmente ad un egoismo di specie che supera ogni barriera.

"[...]quello delle prove sugli animali, che oltre ad essere crudelissime, sono controproducenti, perchè inattendibili. Ossia forniscono continuamente informazioni errate, con grave danno per l'umanità e ad esclusivo beneficio di che fabbrica e smercia la pletora di sempre nuovi prodotti, autorizzati appunto da tali prove fallaci, finchè si rivelano dannosi. Allora vengono rimpiazzati da altri prodotti, non meno dannosi , perchè perfezionati con la medesima metodologia [...]" tratto da: "IMPERATRICE NUDA" di Hans Ruesch.
La violenza fa parte della nostra natura.
A volte si chiama sopravvivenza, a volte disperazione.

Ad oggi la sperimentazione animale non è mai stata validata scientificamente.
I risultati positivi ottenuti fino ad ora, sono il risultato di studi effettuati sull'uomo.
Si dice che si può, anzi si dovrebbe sperimentare solo in vitro. Qui non entro in argomento e mi affido a chi leggera' il pezzo per darmi qualche informazione utile a riguardo.

Mi interrogo sull'utilità degli esperimenti sugli animali, praticati soprattutto dalle case farmaceutiche per mettere a punto farmaci e cosmetici.

Siamo pieni di animali "sacrificati" alla nostra alimentazione, io per primo, non mi nascondo.
Sopravvivere dicevo prima : si può cercare di farlo nel modo più civile e meno barbaro possibile.
Invece, in modo vigliacco, decidiamo della vita di esseri viventi che non possono opporsi, ma sono purtroppo dipendenti da gente senza scrupoli.
Questi metodi "scientifici" non contribuiscono al progresso della società civile, sono solo crimini legalizzati.
C’è, insomma, un mondo sporco e inutile dietro ogni sperimentazione animale.

La bestia piu' cattiva... l'uomo.
Dobbiamo avere paura del futuro.
Di questo futuro
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=