Medjugorije
MEDJUGORIJE


Chi vedesse le file di fedeli osannanti che ogni giorno si riversano in un piccolo paesino della Bosnia, Medjugorje, recitare coralmente un rosario o assistere ad una celebrazione eucaristica, o, nei casi più fortunati, a una delle – ormai non più quotidiane – apparizioni pubbliche della Gospa (la Vergine Maria nella lingua locale), potrebbe pensare che si tratti di un fenomeno che riporta indietro l'orologio della storia di decenni, o, piuttosto, di secoli, e la tentazione sarebbe quella di liquidare il tutto come "roba da ignoranti", destinata a non far presa presso chi vanta un regolare curriculum di studi e un bagaglio di esperienze umane sufficienti a formarne la coscienza critica. Ma sottovalutare un fenomeno o ignorarne la portata non è mai un bene, perché la naturale conseguenza di un atteggiamento simile è appunto il consolidarsi del problema,
a dispetto di ogni atteggiamento di sufficienza. Anche perché, a quanto sembra, Medjugorje non è affatto "roba da ignoranti", come non lo sono l'astrologia, l'agopuntura, l'omeopatia e tante altre manifestazioni della crisi della mentalità scientifica che la nostra epoca vede proliferare e che vedono come fautori proprio quelle persone i cui studi dovrebbero mettere al riparo da simili aberrazioni. Medjugorje è fatta per "spegnere la parte razionale": ci si lascia suggestionare dal meraviglioso, dal fantastico, dall'ultraterreno. Medjugorje promette una fuga da una situazione disperata e dal male di vivere in un mondo che spesso ha il sapore.
Quali effetti può avere Medjugorje sulla credulità popolare?
La verità è lì, pronta per essere colta da parte di chiunque abbia voglia di vederla, di sentirla, di comprenderla.
Medjugorje ,mi dicono,è indubbiamente una colossale truffa ai danni dell'intelle
tto umano, portata stancamente avanti ai soli fini economici.
Una verità, questa, che non sfugge certamente a chi a Medjugorje vive e lavora.
Io non credo che sia tutto qua.
Riporto la testimonianza di una ragazza.
“ A Medjugorje ci sono stata, un mese fa per l'esattezza. So ciò che ho visto, e so ciò che ho sentito.
Se in un luogo avvengono così tante conversioni, se in un luogo si prega dalla mattina fino a notte fonda, se in un luogo si può ricaricare l'anima (perchè Medjugorje per me è stato questo) allora vuol dire che quel luogo è guidato da qualcosa che è sopra di noi.
Io quel Qualcuno la chiamo Maria, io quel Qualcuno l'ho sentito e so che c'è e so che mi ha accompagnata in quei giorni lì e so anche che mi ha fatto migliorare una volta tornata a casa.
Lo schifo degli uomini purtroppo c'è anche nella Chiesa, non voglio perciò difendere nessuno nè giustificarlo. Consiglio solo a chi non è stato a Medjugorje di vivere quel posto, vivere quella chiesa, vivere quei rosari detti in tutte le lingue e vivere la messa con centinaia di persone provenienti da tutto il mondo, solo così
si può comprendere la bellezza di Medjugorje.”

Potrebbe anche scendere direttamente la Vergine Maria dal cielo, ma chi non vuol credere, continuerebbe a non credere.
Io rispetto tutti coloro che ci credono e si sentono bene quando sono a Medjugorie.
Questo è l'importante,sentirsi bene con se stessi e volere bene agli altri.
Scoprire l’importanza di un abbraccio,di uno sguardo.
Io credo nell’amore e che ci sia qualcosa di piu’ grande.
Per credere pero’,a volte, serve molta energia.
La verita’,forse, e’ davvero li’.

 
MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=