Mercato Milan secondo Letizia
ESCLUSIVA MD
Francesco Letizia risponde a
Francesco de Napoli
 
 La sensazione diffusa è che il Milan quest'estate pescherà nel mare magnum dei giocatori in scadenza di contratto nel 2010 (stile Yepes), o magari nel 2011 (accessibili a basso costo). Ci piacerebbe quindi che ci dessi qualche informazione in più su questo mercato fatto di patacche, ma, a ben vedere, anche di grandi occasioni
Inizio col dire che quello degli svincolati è un mercato duro su cui desteggiarsi per i dirigenti ed ancora di più per i giornalisti:
difficile trovare dei riscontri certi ed effettivi sulle scadenze di contratto dei vari giocatori di tutto il mondo e soprattutto star dietro alle diverse clausole di rinnovo automatico e cose simili.
Ci proviamo però, con la speranza di essere quanto più fedeli alla realtà, dribblando gli errori! 

 
Cominciamo dal nostro orticello: ci faresti una lista dei giocatori in scadenza di contratto in serie A?
Dunque in Serie A ce n'è un po' per tutti i gusti: scartando a priori giocatori a fine carriera o palesemente inadeguati (principio che useremo per tutti i campionati), si può iniziare a guardare in casa Roma dove ci sono tre giocatori in scadenza.
Max Tonetto è un ex rossonero ed è stato ormai palesemente messo ai margini da Ranieri dopo l'esplosione di Riise: Marco Cassetti invece aspetta una chiamata per il rinnovo, così come Rodrigo Taddei che piace a diversi, specie alla Fiorentina.
I Viola rischiano di perdere a parametro zero Kroldrup, difensore valido e dall'ingaggio limitato: Corvino sta trattando con il suo procuratore da tempo, l'intesa non è ancora arrivata, come quella con Gobbi e Santana, che dopo l'infortunio rischia di rimanere appiedato.
In casa Lazio c'è Baronio assieme a Brocchi, a Palermo Simplicio e Bresciano sono forse il meglio che l'Italia offre sul mercato a zero: poi si scende di livello, con Pinzi, Adailton...
Essenzialmente, considerando l'età dei giocatori di cui parliamo, il solo Kroldrup (31 anni a luglio) mi pare proponibile, ma farebbe scopa con Yepes: forse Santana (classe '81), ma è un giocatore particolare dentro e fuori dal campo

 
Premier League: si parla tanto di Joe Cole, ma non c'è certo solo lui...
Joe Cole, sì, ma nel Chelsea va in scadenza anche Ballack, alla ricerca dell'ultimo contratto della sua carriera: tra i portieri, poca roba, peccato per Carlo Cudicini che ancora deve riprendersi dal brutto incidente subito.
L'ex interista Silvestre ormai non è più da grande calcio, lo sarebbe Evans dello United che penso possa trovare però
l'accordo con la società per il rinnovo: Fabio Aurelio del Liverpool è comunitario ed è un buon terzino per completare il pacchetto, magari con Antonini, Zambrotta ed un acquisto di ben altro profilo.
Poi Saha, Benjani, Petrov...
Insomma, il resto è mancia: io credo che solo il brasiliano dei Reds sia "da Milan" come riserva (oltre al suddetto Evans), eviterei di impelagarmi anche nell'affare Joe Cole, molto affine alla questione Santana


In Spagna fanno rumore i contratti in scadenza di gente come Guti; ci segnali altri nomi, magari fra quelli meno noti al grande pubblico?
Su Guti occorre precisare: è in scadenza 2011, se ne parla come di un parametro zero perchè ha già annunciato ufficialmente di voler trovare l'accordo per lo svincolo con Perez.
Ho un debole per lui, non sono obiettivo: quindi passo il giudizio! 
La Spagna è davvero un mercato povero per i parametri zero, perchè lì vige il regime della clausola di rescissione, quindi perdere un giocatore senza guadagnarci nulla è uno smacco doppio per i club: in scadenza al Villarreal c'è Ibagaza, ma sinceramente 34 anni sono davvero troppi.
Due difensori lasciano Madrid: Metzelder del Real e Pablo Ibanez dell'Atletico...
Del secondo, qualche anno fa, si diceva un gran bene ma si è perso.
Per chi vuole rischiare una scommessa, l'attaccante Uche dell'Almeria, nazionale nigeriano: 27 anni, passaporto comunitario...
Sarebbe un acquisto con un criterio, ma parliamo sempre di seconde linee evidentemente


Negli altri campionati, quindi Ligue 1, Bundesliga, Eredivisie ecc, quali ritieni siano i nomi interessanti che stanno per svincolarsi?
I cosìdetti "campionati minori", ma che minori non sono, offrono delle occasioni curiose: in Francia secondo me, con zero euro puoi fare un mercato che ti migliora già a livello di formazione titolare.
François Clerc, 27 anni, terzino destro del Lione e Kim Kallstrom, centrocampista sempre dell'OL: questi due, per me, sono da Milan ed alzano la qualità della rosa...
Specie lo svedese, in un eventuale ritorno al centrocampo a 3, dove può fare la mezzala: è un mio pallino dai tempi del Rennes.
Nel Grenoble c'è Sofiane Feghouli, trequartista di 20 anni, di origini algerine: uno dei tanti marchiati come erede di Zidane... Non diventerà Zizou, ma può avere una carriera di ottimo profilo: in quel ruolo poi il Milan, anagraficamente, non mi sembra messo troppo bene.
In Germania va in scadenza Rensing tra i pali e Van Buyten in difesa: 32 anni cominciano ad essere troppi, specie in un ambiente dove sarebbe quasi il più giovane.
Se si cerca un esterno, non mi dispiace Hamit Altintop del Bayern, mentre in attacco Schalke e Stoccarda perderanno Kuranyi e Cacau: il primo non serve, il secondo avrebbe una logica solo in caso di non conferma di Amantino Mancini, che penso però resterà a Milanello

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=