Cristiano Ruiu su Roma-Milan
CRISITIANO RUIU
 
ha curato l'intervista Gianpiero Sabato

ESCLUSIVA MD


La sensazione è che il tifo milanista sia indeciso tra “l’essere soddisfatti per quello che la squadra sta facendo rispetto alle aspettative della vigilia” e “il non accontentarsi e puntare alla conquista del titolo italiano”.  A mio parere la partita contro la Roma può essere stata decisiva almeno per dissipare il dubbio perché, visto anche il risultato di Milano, non si può più “solo accontentarsi di arrivare tra le prime 3”. Il tifoso Cristiano Ruiu  in quale dei due stati d’animo si colloca e che peso dà al risultato dell’Olimpico?
Il tifoso del Milan deve essere orgoglioso di questa squadra, di come si comporta dentro e fuori dal campo e dei suoi dirigenti che nella scorsa difficile estate ha criticato in modo davvero eccessivo e irriconoscente.
Io lo vado dicendo da mesi, fin da quest'estate.
Comunque vada dobbiamo essere orgogliosi di essere Milanisti.
Detto questo credo che i risultati di questo week end siano semplicemente perfetti.
Mantenerci a -4 con un turno nettamente sfavorevole è stata una manna dal cielo.
Se avessimo vinto a roma, ieri sera l'Inter avrebbe giocato contro il Genoa con altro piglio e la Roma si sarebbe sgonfiata.
Invece i giallorossi devono rimanere carichi in vista della gara con l'Inter tra 3 settimane.
Ora ci crediamo davvero tanto più se, come probabile, noi usciamo dalla Champions e loro rimangono dentro.
So che è brutto a dirsi, ma con tutte quelle che abbiamo vinto possiamo permettercelo: è meglio uscire mercoledì e concentrarci sull'obiettivo più possibile.
Non abbiamo la forza di organico per portare avanti le due competizioni


Cosa bisognava fare per vincere all’Olimpico contro una Roma dal cammino, in campionato, spedito?
... giocare come abbiamo giocato e in più avere la velocità di Pato.
Con questa ritrovata solidità difensiva, con Bonera assieme a quei due non passa più nessuno


Domanda di rito: chi, prima della gara, tra i giallorossi temevi di più?
 ... Vucinic mi faceva molta paura

Vista l' assenza di Pato, credi che Leo abbia ridisegnato la migliore squadra possibile?
E' stata buona l'idea di Huntelaar.
Io la riproporrei a Old Trafford.
Non rischierei Pato anche se sta benino


Otto italiani nella formazione titolare di Bari e di Firenze, “solo” sei contro l’Atalanta, sette a Roma. E’ un Milan dall’impronta “Made in Italy”: è una casualità oppure è una precisa scelta societaria? Che significato dare a questo e quanto è importante?
E' una scelta societaria.
Il messaggio di metà stagione con i rinnovi ad Abate e Antonini, la valorizzazione di Abbiati e Bonera sono indicazioni chiare... ma il Milan lo ha sempre pensato.
Il Milan ha sempre le caratteristiche di una famiglia.
Quando penso che il nostro Capitano Ambrosini ha fatto a tempo a giocare un anno con Baresi capisco come ha fatto a maturare quello spirito...
siamo una cosa unica...

 
Grazie Cristiano, alla prossima
Per voi è sempre un piacere
Buon Milan Day a tutti!

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=