Pagelle Milan-Auxerre

Scritto da Roberto Cavassa   
Giovedì 16 Settembre 2010


LE GUGLIE DI S.SIRO ACCENDONO LE LUCI
I CASTELLI DELLA BORGOGNA SPENGONO LE SPERANZE
DI ESALTANTE IL RISULTATO
C’E’ DA LAVORARE

 

ABBIATI 6 : in ferie per ampi tratti,nel momento del bisogno lui c’e’,scende attento,l’atmosfera creatasi  in casa e amica lascia una scia di sicurezza a tutti,dai carciofi di cesena al cin cin di stasera

ANTONINI 6.5 :si sbatte,vivace,sale ed e’ attento,una diagonale strepitosa come prova d’esame,incorna e spazza,quando un giocatore c’e’ arriva prima dell’avversario,sente anche un progressivo richiamo di Dinho che lo stuzzica,lui risponde,presente,il ragazzo piace

ZAMBROTTA 6 :rientra da titolare,non eccelle ,fa un erroraccio che ci fa tremare,nel complesso la sua prova e’ gagliarda,tocca tanti palloni,preferisce rimanere indietro,un po’ appannato,non e’ il parabrezza del piacere,ma la fatica della sera

NESTA 6+ :la sciatalgia gli da una tregua,il suo impiego tranquillizza la difesa,giostra con maestria,fa il normale senza strafare,non dimentico la traversa,passivo e sovrastato,ma c’e’ e noi tiriamo un sospiro di sollievo,con lui e’ un’altra cosa

BONERA 6+ : tranquillo e abituato al sipario,prova senza sbavature,e’ un centrale,ha i movimenti da centrale,da terzino non ha la corsa e il piede,mettersi a tavola con la famiglia e la preghiera,BONERA,TRANQUILLITA’ davanti al telegiornale

AMBROSINI 6- : in 10 minuti manda in porta l’avversario,regala a Pirlo un pallone in area da brividi e fa un passaggio orizzontale dalla fascia che non si deve fare,alto e senza logica

PIRLO 6 : se non c’e’ te ne accorgi,anche quando si intestardisce in finezze dentro e davanti all’area,la prima con il socio di affari Ambro,la seconda verso la fine,scaricare la palla senza cercar disgrazie sarebbe da galateo,questa abitudine e’ rischiosa,a volte se ne approfitta della sua classe,nel complesso detta legge e gli altri pendono dalle sue giocate,oggi non sfiziose

SEEDORF 6- : a volte si alterna in regia e sostituisce Pirlo quando gli scappa e va in bagno,per sagacia,per qualita’,per carisma il giusto collante per non trovare un fiume tra le linee,fa lavoro sporco e con acume non va all’arma bianca,non trascendentale nelle sue giocate,puo’ fare molto meglio

PATO 6- :calca il primo tempo che non canta l’inno giusto,il gioco alla camomilla non gli fa accendere i motori,sfortunato e sprecone davanti alla porta,una prova normale ,da lui ci si aspetta giocate d’autore,non il migliore attore

IBRAHIMOVIC 7.5 : patrimonio dell’Unesco,il VIC mi fa impazzire,e’ l’unico che sposta le partite a piacimento,se lui rende al massimo saranno vittorie sicure, aspettiamoci di tutto,anche pugni in faccia,fuori dal gioco e assente per l’ora di religione, ma che glie frega,al prete gli regala il pallone e gli basta un attimo per fare quello che e’ capace,il fenomeno

DINHO 7+ : parte lento,molto lento,la sveglia sull’amaca non l’ha digerita,dal metano passa al diesel e poi al turbo benzina,fiotti di assist come spermatozoi impazziti,sotto le luci amiche si sente amato,migliorare in trasferta sara’ imperativo,oggi si merita due patacche e i bonghi,e’ stato la luce in campo nella ripresa,ma chi fa gol ha i diritti d’autore

BOATENG 7+ : non cammina come Carla Fracci,ma non fa niente,aggredisce lo spazio in velocita’,parola santa per il nostro gioco sempre un po’ impacciato,ha personalita’,con lui pure Clarence puo’ abbeverare il cavallo nel recinto,per oggi la libera uscita parla vietnamita,il nostro marines che tanto abbiamo invocato ci ha dato un segnale forte,una presenza continua,i senatori tremano,gli avversari scappano,le donne lo rincorrono,il banchetto e’ servito.Un tocco di forfora impacchetta l’assist di Dinho e sveste il portiere per Ibra che insacca di punta,coi piedi pero’,TITOLARE

ABATE 6 : la guardia dello spazio lo fa con il solito impegno,con la solita corsa,un arma importante quando ci saranno dardi veloci,scusi cameriere un  rose’,non e’ un rosso,non e’ un bianco,non sono rose,non e’ ose’,insomma,normale amministrazione,non gli si chiede di piu’

ROBINHO 5.5 : si vede che da quel lato non e’ serata,prima Pato poi lui non incantano,deve ingranare nel nostro congegno,ci sara’ spazio e tempo per il suo impiego,70 non sono gli anni quindi avanti e saremo pronti ad applaudire certe giocate che questa sera non ho visto                            

ALLEGRI 6.5 : un Milan meno all’arrembaggio,meno fanfarone,i centrocampisti piu’ attenti e non scriteriati,terzini avanti con attenzione e pazienza che prima o poi qualcosa succedera’,se mister queste erano prerogative la partita e’ riuscita,non so quanto sia vero questo oppure il convento ora passa il giusto,giocata cosi’ cosi’ pero’ il voto e’ 6.5,voglio credere che tutto fosse sotto controllo perche’ lo spettacolo e’ portare a casa i tre punti,aime’ mister che scende per due motivi,ancora l’imbarcata in quel contropiede spaventoso,trovare un equilibrio sara’ una chimera con il nostro assetto,con i nostri interpreti,Boateng non titolare e la pochezza dell’avversario mi fanno dare una sufficienza a lei, alla prestazione e voti non altissimi,l’Auxerre e’ poca roba,auguri mister per il proseguo,non si faccia infinocchiare dal partito di Fatma Ruffini che vogliono i 4 in campo e se fossero 6 sarebbe meglio,per loro,il gioco delle coppie e scherzi a parte li voglio in tv,non a S.siro


MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=