Il nostro futuro europeo
Scritto da Mario Stefano Schirò   
Venerdì 17 Dicembre 2010

Siamo giunti, dopo un cammino lungo sei giornate e che ci ha condotti dritti alla qualificazione agli Ottavi di Finale della massima competizione continentale, ad uno dei momenti più importanti, un momento in cui gli scenari futuri in questa straordinaria competizione dall’atmosfera sublime iniziano ad avere una conformazione ben precisa.
Nella tarda mattinata, infatti, sapremo con certezza assoluta il nome della squadra che dovremo affrontare a fine Febbraio per la gara di andata.
E’ chiaro, e ci teniamo moltissimo a precisarlo, che tutta la Nostra testa, la Nostra anima e il Nostro corpo sono giustamente e, anzi, devono essere rivolti alla tremenda sfida di sabato sera a San Siro quando affronteremo la Roma di Claudio Ranieri, diretta concorrente per la testa della classifica alla vigilia della sosta natalizia.
Al contempo, però, è altrettanto giusto dedicare un pensiero e una riflessione a quello che sarà il Nostro cammino europeo da Febbraio (e, si spera) in poi.

Sappiamo bene che, essendoci qualificati al secondo posto alle spalle del Real Madrid, il sorteggio che ci attende sarà davvero durissimo, pieno di insidie e con possibili incroci che al sol pensiero ci fanno tremare i polsi, fermo restando che anche nel caso in cui fossimo passati come primi non era certo il caso di abbassare la guardia.

Per meglio analizzare le nostre possibili avversarie, faremo in questa sede una classificazione in fasce di livello, quantomeno secondo le Nostre personalissime sensazioni:
Fascia 1: Barcellona, Chelsea, Manchester United
Fascia 2: Bayern Monaco, Tottenham
Fascia 3: Schalke 04, Shakhtar

Le squadre di prima fascia sono senza dubbio alcune fra le principali accreditate per arrivare in fondo alla Champions League:
il Barcellona di Guardiola è senza dubbio la squadra più forte al mondo in questo momento, quella che gioca il calcio più bello e spettacolare, ottenendo risultati in successione.
Il Manchester United, sebbene qualche difficoltà iniziale, ha in questo momento ritrovato la testa della classifica in Premier League e in campo europeo è una di quelle squadre che meglio sanno preparare le partite di andata e ritorno.
Infine abbiamo il Chelsea del “Nostro” Carlo Ancelotti, che al momento sta attraversando un periodo non brillante, ma che con il recupero di giocatori del calibro di Lampard e Drogba (ancora alla ricerca della migliore condizione) tornerà ad essere un autentico schiacciasassi.

Per quanto riguarda la seconda fascia, abbiamo il giovane Tottenham che, con un ritmo e una corsa costante per più di 90 minuti, è in grado di mettere sotto chiunque, specialmente a White Heart Lane, avendo due autentiche frecce al suo arco che rispondono ai nomi di Lennon e Bale.
Successivamente abbiamo il Bayern, vice Campione d’Europa in carica, che stenta notevolmente in Bundesliga, ma che ha nel suo dna l’Europa e che riesce a compensare qualche lacuna tecnica (specialmente nei quattro difensori) con la grande abnegazione e l’aiuto costante che arriva da tutti gli effettivi.

Le squadre di terza fascia sarebbero, almeno sulla carta, quelle più abbordabili, ma se si pensa che un eventuale Ottavo di Finale contro di loro sia una passeggiata si sbaglia di grosso.

Insomma, le nostre possibili avversarie sono tutte, chi più chi meno ovviamente, temibili e potenzialmente in grado di metterci in difficoltà.
Starà a Noi, nel mese di Febbraio (vicino per il calendario, ma lontanissimo nei Nostri pensieri), riuscire a semplificarci la vita e a fare delle prestazioni da grande, grandissima Squadra.

All’urna di Nyon spetterà adesso la decisione, al termine della quale, però, dovremo tornare duri e concentratissimi sul Campionato per chiudere l’anno con una prestazione da MILAN!

Forza Ragazzi!!!!!!

MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=