è tornata primavera...
 
 
20 marzo ore 18.32...equinozio di primavera......21 marzo ore 15.00...equinozio di superpippo
L’inverno è stato lungo, con temperature molto basse...finalmente marzo è arrivato e la dolce stagione fa capolino. Il tempo non si è ancora rasserenato del tutto, ma i numeri crescono e le distanze si riducono. Il periodo richiama prati verdi, alberi in fiore ed invita ad alleggerire gli indumenti, il corpo ha voglia del calore del sole sulla pelle. Un  rinnovamento antico che sa di nuovo e si ripete costante negli anni, come la primavera dei milanisti.
Il periodo richiama nuove vittorie, invita alle speranze più pazze, il cuore ha voglia del calore del gol in ogni partita ed anche qui c’è un fiore che sboccia sempre nella dolce stagione rossonera...e quel fiore si chiama Pippo Inzaghi .
Un fiore che emana un profumo intenso, che stordisce le avversarie difese e inebria la tifoseria amica, ha forti colori brillanti che sanno emozionare chi li guarda, quasi increduli di vederli sempre così vivi...un miracolo che si ripete e che stupisce, visto che la primavera che si appresta a vivere è la numero trentasette.
Eppure è lui l’anima e lo spirito del...non arrendersi mai...e domenica pomeriggio, se ci fosse ancora qualche dubbio, lo ha pienamente dimostrato. Una scheggia impazzita che correva, rientrava, al centro e perfino sulla fascia, dove prende un fallo che avrebbe dovuto portare al secondo giallo e conseguente espulsione del difensore...ma il sig. (?) Oriali l’avrà visto???...ed è suo il gol che riporta in giusta parità la squadra, vittima di un gol di “distrazione”. Ancora lui il possibile autore del tanto desiderato e, purtroppo, mai arrivato gol-vittoria. Il tifoso desidererebbe sempre vedere nella propria squadra attaccanti forti, giovani, potenti, come piante rigogliose che arricchiscono e rendono bello il giardino, ma quando serve, quando veramente serve sboccia lui, il nostro fiore che dà il meglio nella dolce stagione post inverno e che rende il nostro giardino incredibilmente bello.
In questa nostra strana primavera rossonera, sarà il suo spirito libero, la sua voglia di combattere sempre, la sua insaziabile fame di gol, la sua smania di vittorie come se fosse la prima volta, che potrà farci arrivare, se i pezzi del puzzle combaceranno, lassù in cima...più in alto di tutti!
Marzo 2010...è tornata primavera...è tornato SuperPippo.

Forza Campione...ancora 3...
 
La tua grinta la nostra grinta...il tuo urlo il nostro urlo


MD in all World's language
 
MD in your language
MD em sua língua
MD dans ta langue
MD en su lengua
MD in Ihrer Sprache
MD 在您的語言
MD in uw taal
MD στη γλώσσα σας
あなたの言語の MD
당신의 언어에 있는 MD
MD в вашем языке
MD i ditt språk

Pubblicitá
 
Milan Day TIME
 
 

=> Vuoi anche tu una pagina web gratis? Clicca qui! <=